INSTALLAZIONE, RIPARAZIONE E MANUTENZIONE
DI IMPIANTI ELETTRICI A USO CIVILE E INDUSTRIALE A BRESCIA

Per gli interventi a Brescia e nei comuni limitrofi l’uscita è gratis
e non paghi l’urgenza!

Cerchi un tecnico competente?

IEMeGI è il servizio che ti offre professionalità e competenza per la realizzazione e manutenzione di impianti elettrici di ogni tipologia.

La nostra azienda è da anni attiva nel settore dell’impiantistica e, grazie al nostro personale qualificato e costantemente aggiornato, realizza impianti elettrici residenziali e industriali nonché interventi di manutenzione e riparazione di guasti.

Installazione di impianti elettrici

Per impianto elettrico si intende l’insieme di apparecchiature elettriche che permettono la trasmissione di energia elettrica. Il punto fondamentale da rispettare quando si installa un impianto per l’elettricità è assicurarsi che sia a norma, onde evitare problemi con la legge e garantire la nostra incolumità.

Dato che con l’elettricità non si scherza, esistono delle norme per la sicurezza della predisposizione di impianti elettrici, in vigore dal 1990. La legge stabilisce dei provvedimenti per evitare eventuali danni alle persone in caso di corto circuito o eventuale sovraccarico.

Quando si parla di impianti nuovi di zecca è impossibile non nominare la norma Cei 64-8 che ne regola le condizioni; questa norma prevede ben 3 livelli qualitativi.

Cosa è cambiato negli ultimi anni?

Dal 2011 viene adottata una variante della norma, conosciuta con il nome di variante V3, che si occupa di regolare i limiti minimi prestazionali degli impianti elettrici per quanto riguarda le installazioni nuove. La potenza stipulata nel contratto con l’azienda elettrica da noi scelta è direttamente proporzionale alle dimensioni dell’abitazione in questione:

  • 3 kW (per superfici fino a 75 mq);
  • 6 kW (per superfici oltre i 75 mq).

Naturalmente non è detto che l’utente debba impegnare i valori indicati, però l’impianto elettrico deve essere predisposto per accettare almeno queste potenze impegnate.

Gli impianti elettrici di ogni singola abitazione del condominio devono essere attrezzati con dei salvavita. Inoltre non deve mancare l’impianto di messa a terra per la protezione dai contatti indiretti con parti in tensione. I nostri elettricisti lavorano in pieno rispetto delle norme di sicurezza.

Se hai altre domande non esitare a contattarci.

Manutenzione di impianti elettrici

Ogni impianto elettrico sia civile che industriale ha bisogno di un’adeguata manutenzione al fine di prevenirne i guasti elettrici o malfunzionamenti che possono presentare rischi per la sicurezza, nonchè disagi ai relativi servizi a essi collegati.

La prevenzione riduce non solo i rischi, ma anche i costi ed è quindi la scelta da preferire sempre!

Non appena riscontri un’irregolarità elettrica o un malfunzionamento, non esitare a contattarci per evitare danni maggiori e per tutelare la tua sicurezza e quella delle persone intorno a te.

Per quanto riguarda gli impianti elettrici esistenti, in genere dimensionati per 3 kW di potenza impegnata secondo la vecchia prassi, nel caso ci sia un utilizzo superiore di energia elettrica all’interno dello spazio domestico (per esempio si installa un piano cottura a induzione al posto dei classici fornelli a gas) si può incrementare l’utenza da 3kW a 4,5 kW o addirittura a 6 kW, tramite richiesta al gestore.

La manutenzione degli impianti elettrici migliora e prolunga il funzionamento dell’impianto stesso – considerando che ogni guasto danneggia l’impianto elettrico.

Con una regolare manutenzione regolare gli impianti elettrici vengono conservati in buone condizioni e in conformità alle norme di sicurezza.

Sicurezza di impianti elettrici

Sei sicuro che il tuo impianto elettrico sia in regola con i provvedimenti di sicurezza stabiliti dalla legge?

La legge 46/90 stabilisce le norme per la sicurezza degli impianti elettrici e determina la necessità di requisiti tecnici professionali per tutti coloro che lavorano con gli impianti elettrici.

Le norme prevedono che un impianto elettrico a regola d’arte abbia:

  • Un interruttore magnetotermico per la protezione contro le sovracorrenti.
  • Un interruttore differenziale per la protezione contro i contatti indiretti.
  • Un interruttore generale (dispositivo di sezionamento posto all’origine dell’impianto).
  • Isolamenti per la protezione contro i contatti diretti.

È possibile che un vecchio impianto elettrico non possieda questi requisiti di sicurezza e allora diventa necessario adeguare questi impianti elettrici alla legge.

Siamo a disposizione per ogni tuo dubbio in merito alla sicurezza del tuo impianto elettrico.

Installiamo, ripariamo e gestiamo la manutenzione ordinaria
dei migliori marchi presenti sul mercato.

Trova il tuo in questa lista o chiamaci per informazioni.

Si sono affidati a noi

Dicono di noi

Storie ed Esperienze

Richiedi un preventivo o contattaci per maggiori informazioni

Scopri le certificazioni che abbiamo acquisito nel corso degli anni

Tel. 368 7342271 | Mail: meriti.giovanni@libero.it